Attualità

Attualità

Pirateria Stradale 2017: in calo episodi e feriti

L’Osservatorio ASAPS interviene sull’Omicidio stradale: i dati 2017 riportano un calo del 6,6% delle piraterie stradali, rispetto al 2016. “Chi sosteneva (in chiave critica) che dopo la legge n.41/2016 sull’Omicidio stradale, avremmo assistito ad una esplosione degli episodi di pirateria

Leggi >

Attualità

Limiti di velocità: basta un 10% in più per avere +40% di vittime

Limiti di velocità: un tema delicato e sempre molto dibattuto che divide l’opinione pubblica e allerta gli addetti ai lavori. Per dare una risposta a chi si interroga sull’opportunità di un innalzamento dei limiti attuali, interviene l’esito di uno studio

Leggi >

Attualità

Obiettivi europei: entro il 2030 meno vittime grazie alla tecnologia

La Commissione Europea punta a dimezzare entro il 2030, sia il numero dei morti sulle strade europee che le lesioni gravi, attraverso il “3rd Mobility Package”, un pacchetto misure con un forte valore aggiunto per contribuire alla sicurezza delle strade,

Leggi >

Attualità

Financial Times: Safety21 nel ranking FT1000

Altra conferma per Safety21.  Già annoverata tra i Campioni della Crescita in Italia e inclusa nella graduatoria europea di Inc la nostra società ha fatto il suo ingresso nel prestigioso ranking “FT1000 Europe’s Fastest Growing Companies”, la classifica annuale del Financial

Leggi >

Attualità

Inc. 2018: Safety21 tra le 5.000 aziende europee a più rapida crescita

Cresce Safety21 e ad accorgersene è anche Inc. Magazine che ha incluso la nostra società nella classifica annuale delle 5.000 aziende private a più rapida crescita in Europa. La classifica 2018 Inc. 5.000 Europe è basata sulla crescita del fatturato

Leggi >

Attualità

Rapporto ETSC sulla sicurezza dei bambini

Il “Rapporto sulla sicurezza dei bambini”, presentato recentemente dall’European Transport Safety Council (Consiglio Europeo per la Sicurezza dei Trasporti), stima siano oltre ottomila i minori di 14 anni vittime di incidenti stradali in Europa negli ultimi 10 anni: il 50%

Leggi >
1 2 3 >