News

Nuova acquisizione in Safety21: nasce ServiceNet21

CONDIVIDI

Nuovo ingresso nella famiglia Safety21. Il Gruppo ha completato l’acquisizione del ramo d’azienda di ServiceNet Sas dando vita a ServiceNet21 Srl.

L’acquisizione rappresenta un importante passo avanti nella strategia di copertura del territorio nazionale da parte di Safety21 e del proprio modello di business. ServiceNet21 si occuperà infatti di sviluppare il mercato del nord Italia, con particolare attenzione alle regioni di Liguria, Piemonte e Toscana, oltre a dare continuità di servizio alla decina di Comuni e Province clienti dove sono installati circa 20 apparati di rilevamento.

Questa acquisizione – commenta l’AD di Safety21 Gianluca Longo –  rientra nel percorso di evoluzione di Safety21, da pionieri a leader di mercato. Oggi rappresentiamo un Gruppo di aziende in grado di rispondere, attraverso soluzioni tecnologiche avanzate ai più alti standard di servizio per permettere alle PA di promuovere concretamente politiche di prevenzione e controllo della sicurezza stradale. Per questo, gli investimenti continui in innovazione e l’estensione del nostro business, con l’ingresso di nuovi partner e risorse, rappresentano il presente della nostra società orientato ad un futuro di espansione”.